Settimana Verde a Bormio e Treno Rosso del Bernina 6/13 Lugliio

Settimana Verde a Bormio e Treno Rosso del Bernina 6/13 Luglio

6 LUGLIO : PARTENZA IN PULLMAN- BORMIO

La Valtellina ampia valle verdeggiante, ridente e fertile  ci accoglie con la sua bellezza. Si estende per circa 200 km nel centro delle Alpi tra Lombardia e Cantone dei Grigioni in Svizzera, separa le Alpi Retiche dalle Alpi Orobie, sale dai 200 metri della sommità del lago di Como ai 4000 metri del pizzo Bernina.Vi convivono in un susseguirsi di campanili, contrade, borghi e torri disseminati fra prati , vigneti e boschi; palazzi nobiliari e dimore contadine, sontuosi santuari e piccole chiese vecchi nuclei rurali  e centri storici  dall’atmosfera antica, un piccolo scrigno che invitiamo a scoprire dal  6 al 13 Luglio

 Ritrovo dei partecipanti orario e luogo convenuto, partenza per la Valtellina. Soste di ristoro libero lungo il percorso, arrivo a Bormio splendida cittadina posta a 1200 sul livello del mare, in un’ampia  conca nella zona centro-meridionale  delle alpi retiche da cui  si diramano le valli Valdisotto, Valdidentro, Valfurva, val Viola, Un tempo terra di passaggio, ora località ideale per   vacanze e cure termali  Bormio già molto apprezzate dagli antichi romani, si caratterizza per suggestivo centro storico, nello splendido palcoscenico del Parco Nazionale dello Stelvio. Cuore pulsante del paese è la piazza del Kuerc dove sono localizzati i monumenti più rappresentativi del paese. Innanzitutto, la torre civica che con il suo grande orologio scandisce, da sempre, la vita dei bormini. E poi il Kuérc stesso, dove si amministrava la giustizia e si tenevano assemblee de popolo .  oggi  punto di ritrovo di turisti e locali. Arrivo primo pomeriggio, sistemazione in hotel , breve riposo, primo approccio con la cittadina. Cena e pernottamento

 

7 LUGLIO: VAL VIOLA - BORMIO

Colazione in hotel, partenza per escursione in Val Viola, valle incastonata in una serie di cime che fanno parte del gruppo della cima Piazzi e della Corna di campo Cima Viola; tutte oltre i tremila metri creano una cornice naturale che offre un panorama mozzafiato rendendo la valle veramente interessante soprattutto dal punto di vista paesaggistico. Il percorso è costellato di gruppi di tipiche baite montane interamente realizzate in pietra e legno: gli insediamenti    più grandi sono in località Dosso,Premoglio,Campo, Palulella.Altumeira dove è ancora possibile vedere le abitazioni che venivano utilizzate dai contadini per trascorrere l’estate al pascolo con il bestiame e dedicarsi alla coltivazione del grano e della segale molto diffusa in questa zona. Pensione completa in hotel.

8 LUGLIO: VALFURVA - PEDENOSSO- BORMIO

Dopo la colazione partenza per la Valfurva  accompagnati dalle fresche acque del Frodolfo  che  scorre lentamente lungo tutta la sua lunghezza. Arrivo a Santa Caterina piccolo angolo di mondo immerso nel Parco Nazionale dello Stelvio e circondata dall’imponente corona  dei gruppi dell’Ortels-Cevedale. Qui si respira atmosfera di altri tempi, le sue frazioni hanno mantenuto le caratteristiche dei paesi di montagna senza dimenticare l’importanza di infrastrutture all’avanguardia, con piste che sanno accontentare tutti gli amanti degli sport invernali e non solo. Rientro in hotel per pranzo. Pomeriggio escursione alla vicina Pedenosso comune della Val di Dentro da dove si gode uno splendido panorama sulla valle sottostante, visita della Chiesa San Martino un edificio particolare di probabile origine longobarda; sorge su una rupe a 1500 mt, venne costruita su i resti di una fortezza: il mastio divenne un campanile, il cammino di ronda una via crucis interna e la parte centrale, la chiesa. Distrutta dai luterani durante le guerre di religione nel 1600, venne rifatta in stile barocco. Rientro in hotel , cena e pernottamento.

9 LUGLIO: TRENO ROSSO DEL BERNINA-ST MORITZ- BORMIO

Prima colazione e partenza per la Svizzera. Un ardito unico percorso a bordo del famoso Trenino Rosso che si inoltra attraverso il gruppo del Bernina con i suoi “quattromila” sempre coperti di neve, fino a San Moritz; ogni curva, viadotto, galleria che il trenino percorre,  offre uno spettacolo indimenticabile: dalla storica Tirano a 440 slm  al rifugio Bernina 2254 metri di altezza alla lussuosa Saint Moritz. Elegante località  di fama internazionale  San Moritz si specchia nel lago  e accoglie i visitatori sempre con il sole e un venticello frizzante proveniente  dal Maloja dove nasce il fiume Inn che collega, dando vita ad un incantevole susseguirsi di specchi d’acqua il lago di San Moritz, ai laghi di Sils, Silvaplana.   Anticamente San Murezzan, così  denominato in lingua romancia , era un piccolo villaggio  agricolo immerso tra le Alpi e raggiungibile solo in inverno  con  diligenze e slitte attraverso valichi alpini  montani, tra cui il famoso Passo del Bernina. Certamente, oltre  alla vita agreste, in questo luogo, già dall’epoca del bronzo  si conoscevano le acque termali. Papa leone X dichiarò ST Moritz addirittura “luogo di pellegrinaggio”! La sua  notorietà in ambito turistico, arrivò però  dopo la metà dell’ottocento, periodo in cui la ricca clientela internazionale la scelse come destinazione per le proprie vacanze. San Moritz  divenne in breve una cittadina cosmopolita , esclusiva, in grado di accogliere gli esigenti turisti della “Belle Epoque”. Rientro a Bormio con il pullman attraverso il passo del Bernina , possibilità di sosta panoramica, cena e pernottamento Rientro a Bormio con il pullman attraverso il passo del Bernina , possibilità di sosta panoramica, cena e pernottamento.  

10 LUGLIO: TIRANO - DOSSACCIO DI OGA- BORMIO

Come sempre colazione e pensione completa in hotel. Escursione a Tirano una “città   dove la bellezza del paesaggio alpino incontra quella dell’arte e della storia, La sua posizione geografica spinse Ludovico il Moro a fortificarne l’abitato per garantire un certo benessere di cui danno testimonianza i bei palazzi signorili come palazzo Salis di proprietà  da secoli dei conti Sertoli Salis, la Casa Museo D’Oro Lambertenghi. Fuori le mura il monumento religioso più importante della valle, la basilica Madonna di Tirano eretta dalla fede popolare dopo miracolosa apparizione della madonna a Mario Omodei nel 1504; l’interno del tempio è ricco di opere d’arte e di stucchi. fra esse la più vistosa è costituita dal grande organo barocco seicentesco  più volte indicato come una rarità nazionale per la ricchezza d’intagli. Pomeriggio scoperta del Dossaccio di Oga  fortificazione della prima guerra mondiale. Rientro in hotel cena e pernottamento.

11 LUGLIO: GIORNATA DI RELAX O SALITA ALLO STELVIO / LAGHI DI CANCANO

Pensione completa in hotel. Giornata libera per relax con possibilità  di salita allo Stelvio o ai Laghi di Cancano. Al Passo dello Stelvio  ci aspettano un sipario di cime e ghiacciai perenni e il ricordo più bello del ciclismo italiano. Una strada considerata tra le più belle del mondo che assume i contorni del mito fin dalle sue origini. Nasce dalla necessità di Francesco Giuseppe di collegare Milano con Vienna.    È l’Ing. Carlo Donegani a realizzare “sfida impossibile” con un progetto considerato capolavoro ingegneristico per la difficile impresa di affrontare la montagna a quote mai raggiunte prima e per l’eccezionale rapidità di costruzione (3 anni) in relazione ai mezzi allora disponibili. Gli incantevoli Laghi di Cancano, si presentano come due bacini idrici distinti, quello di San Giacomo e quello di Cancano, creati grazie alla costruzione di due dighe nei primi del Novecento, per una portata totale di ben 187 milioni di metri cubi di acqua. sono due perle turchesi abbracciate dalle maestose cime delle montagne e dai verdeggianti pascoli, e specchio per le  nuvole. Li circonda un ambiente unico, tra i freschi boschi d’alta quota, che li rende il luogo ideale per connettersi con la natura e godere di una vista davvero mozzafiato. Cena e pernottamento.

12 LUGLIO: LIVIGNO - BORMIO

Dopo la colazione partenza per Livigno, la località si trova nel punto in cui si incontrano il Parco Nazionale dello Stelvio e il Parco Nazionale Svizzero. Un’enorme riserva naturale ricca di flora e fauna tra cui si annovera la marmotta, lo stambecco, il cervo, il camoscio, l’aquila reale. Con gli oltre 250 negozi che costellano il territorio, Livigno è anche un grande centro commerciale a cielo aperto dove potrai fare acquisti  duty-free, peculiarità che rende questa località conosciuta in tutta Europa. Qui lo shopping è vissuto all’aria aperta e circondato da montagne, tra boutique esclusive e botteghe legate alla tradizione,  un grande outlet di lusso ad alta quota  dove la convenienza si coniuga con la natura. Pensione completa in hotel.

13 LUGLIO: VALTELLIN- BORMIO - RITORNO

Colazione e mattinata libera per gli ultimi acquisti delle “eccellenze” della Valtellina. Dopo il pranzo partenza per il ritorno, arrivo previsto in serata.

PARTENZA
RITORNO
GIORNI
PREZZO
FORMULA
6 LUGLIO 2024
13 LUGLIO 2024
8
€ 1100.00
Pullman

BORMIO

Tirano

saint moritz

passo del bernina

santuario della madonna di tirano

Livigno

Valfurva

  • Viaggio A/R con pullman GT a disposizione per tutto il soggiorno
  • Assistente Traveller per tutto il soggiorno
  • Sistemazione in hotel 4*, in camere doppie con servizi privati (singole se disponibili)
  • Trattamento di pensione completa dalla cena  del primo giorno al pranzo  dell’ultimo, pranzo con cestino durante l’escursione dell’intera giornata
  • Bevande ai pasti in misura di ¼ di vino e  acqua naturale
  • Escursioni  come da programma
  • Esperienza del Treno Rosso del Bernina da Tirano a St Moritz in carrozze panoramiche
  • Assicurazione base medico bagaglio

Assicurazione annullamento obbligatoria € 40,00,  extra in genere di carattere personale (ingressi,funivie/cabinovie o altro mezzo non specificato) ,tassa soggiorno se richiesta da pagare in loco, tutto quanto non compreso alla voce comprende –Singola se disponibile € 25 ,00 p.g.

 

PARTENZE SECONDO ITINERARIO:  GROSSETO/FOLLONICA/PISA ed eventuali località lungo il percorso

EVENTUALI SUPPLEMENTI:

  • SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 25,00 a notte secondo disponibilità

RICHIEDI INFORMAZIONI SU QUESTO VIAGGIO

*Trattamento dei miei dati personali.

1 + 7 =

Potrebbe interessarti anche..

Potrebbe interessarti anche..

LE KASBAH DEL MAROCCO:  DA MARRAKECH ALLE DUNE DI MERZOUGA Con la Magia del Deserto 19/26 Novembre

LE KASBAH DEL MAROCCO: DA MARRAKECH ALLE DUNE DI MERZOUGA Con la Magia del Deserto 19/26 Novembre

L’ incanto africano del Marocco vi aspetta, tra palmeti, oasi e valli desertiche coronate da kasbah magiche. Le kasbah sono cittadelle o castelli appartenuti ad antiche famiglie, in passato erano anche usate come stazioni di sosta dalle carovane, mentre al giorno d’ oggi sono spesso usate come set cinematografici in film come: Il Galdiatore, Troy…Arriverete tra le dune di Merzouga, dove, chi vuole potrà ritrovarsi sulla gobba di un dromedario. A Marrakech invece verrete catapultati tra architettura imperiale e souk coloratissimi!

Traveller nuovo
NUMERO GIORNI: 8
PERIODO: 19/26 Novembre
FORMULA: Aereo/Pullman/Accompagnatore
LA FIORITURA DI CASTELLUCCIO  e UMBRIA INSOLITA 5-7 LUGLIO

LA FIORITURA DI CASTELLUCCIO e UMBRIA INSOLITA 5-7 LUGLIO

La piana cambia volto e veste e si trasforma in un tripudio di sfumature variopinte, grazie a quello che viene considerato un vero e proprio spettacolo della natura: è La fioritura arcobaleno a Castelluccio di Norcia. La natura trasforma in un quadro dai mille colori la piana ai piedi del monte Vettore. Non mancheranno arte, cultura e buona tavola in un territorio ricco di prodotti a km 0.

Traveller nuovo
NUMERO GIORNI: 3
PERIODO: 5-7 Luglio
FORMULA: Pullman
A PARTIRE DA: € 590.00
PROVENZA: SULLE ORME DI VAN GOGH E LA LAVANDA IN FIORE 19-22 GIUGNO 2024

PROVENZA: SULLE ORME DI VAN GOGH E LA LAVANDA IN FIORE 19-22 GIUGNO 2024

La Provenza, regione nel sud-est della Francia al confine con l’Italia e il Mar Mediterraneo, è conosciuta per la varietà dei suoi paesaggi, dalle Alpi meridionali, dai campi di lavanda e dalle pianure della Camargue ricche di fauna. Questi panorami fiabeschi sono intervallati da una serie di villaggi arroccati sulle colline e da stupende città, ricche di arte, storia e archeologia. la Provenza è una regione tutta da scoprire e visitare. A rendere il vostro viaggio ancora più speciale, si aggiunge l’atmosfera provenzale, colorata e folkloristica A seguire verrà ripercorsa la storia del famoso artista Van Gogh attraverso visite nei luoghi dove ha trascorso e dipinto nella sua vita. Cosa aspetti? Vieni a scoprirlo con noi!

Traveller nuovo
NUMERO GIORNI: 4
PERIODO: 19-22 GIUGNO 2024
FORMULA: VOLO/BUS, SOLO BUS
A PARTIRE DA: 990.00 solo bus, 1150.00 volo+bus
TRENO ROSSO DEL BERNINA e IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI 18-19 MAGGIO 2024

TRENO ROSSO DEL BERNINA e IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI 18-19 MAGGIO 2024

Un viaggio emozionale, spettacolare, esclusivo ed indimenticabile sulle carrozze del Treno Rosso del Bernina, un percorso mozzafiato attraverso le Alpi tra Italia e Svizzera. Il treno del Bernina è la realizzazione del sogno di ingegneri audaci, è un capolavoro dell’ingegneria civile per la tecnica con il quale è costruito, ed è un teatro dal quale ammirare l’affascinante spettacolo della natura. Non mancherà la visita al Lago di Garda, al vittoriale degli italiani e una passeggiata nella cittadina di St Moritz

Traveller nuovo
NUMERO GIORNI: 2
PERIODO: 18-19 MAGGIO 2024
FORMULA: Pullman e Accompagnatore Traveller
A PARTIRE DA: € 249
ISLANDA: L’ ISOLA VICHINGA TERRA DI ACQUA E DI FUOCO DAL 27 LUGLIO A 3 AGOSTO 2024

ISLANDA: L’ ISOLA VICHINGA TERRA DI ACQUA E DI FUOCO DAL 27 LUGLIO A 3 AGOSTO 2024

Questa terra di acqua e di fuoco, tra vulcani spenti, spiagge di sabbia nera e geyser, regala paesaggi indimenticabili, quasi lunari. L’ isola dei vichinghi vi ammalierà con tutti i suoi spettacoli naturali. Le numerose cascate sono una più bella dell’ altra e ognuna di esse ha una sua particolarità, tra leggenda e storia. La laguna di Jökulsárlón è caratterizzata dalla presenza di iceberg che vi galleggiano anche in estate. Gli iceberg che si rompono e arrivano al mare danno vita alla spiaggia di diamanti, un’altra tappa fondamentale di questo viaggio. Non mancherà l’ iconico Strokkur, un elettrizzante geyser che erutta regolarmente ogni 4 – 8 minuti.

Traveller nuovo
NUMERO GIORNI: 8
PERIODO: DAL 27 LUGLIO A 3 AGOSTO 2024
FORMULA: VOLO/PULLMAN
A PARTIRE DA: € 3740
I FIORDI DEI VICHINGHI : da OSLO A BERGEN E STAVANGER 13- 20 LUGLIO 2024

I FIORDI DEI VICHINGHI : da OSLO A BERGEN E STAVANGER 13- 20 LUGLIO 2024

Affascinanti Fiordi, natura selvaggia e spettacolare, città moderne, centri costieri e antichi villaggi, paesaggi da cartolina che resteranno impressi nella memoria. Un percorso da Oslo, città moderna circondata da una natura rigogliosa ad Alesund, centro dell’Art Nouveau, a Bergen, che incanta per le caratteristiche case in legno dal tetto spiovente; e da qui lungo un percorso scenografico straordinario fino a Stavanger per ammirare alcuni dei fiordi piu’ famosi sia via terra che via mare con mini crociere lungo ciascuno di questi.

Traveller nuovo
NUMERO GIORNI: 8
PERIODO: 13-20 LUGLIO 2024
FORMULA: Aereo/Pullman
A PARTIRE DA: € 2790.00
ESTATE SCANDINAVA FINO A CAPO NORD:  FINLANDIA, SVEZIA E NORVEGIA DAL 18 -27 GIUGNO 2024

ESTATE SCANDINAVA FINO A CAPO NORD: FINLANDIA, SVEZIA E NORVEGIA DAL 18 -27 GIUGNO 2024

L’ estate scandinava tra Finlandia, Svezia e Norvegia è speciale in ogni sua sfaccettatura. Il sole a mezzanotte è uno spettacolo da non perdere, così come il villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi. Gli avvistamenti di animali saranno possibili in una sessione di bird watching, e con un po’ di fortuna riuscirete anche ad avvistare renne e altri animali artici, nel cuore della regione del Finnmark. Le isole Lofoten sono un’ altra meraviglia, grazie alle caratteristiche casette dei pescatori e ai paesaggi mozzafiato.

Traveller nuovo
NUMERO GIORNI: 10
PERIODO: DAL 18 -27 GIUGNO 2024
FORMULA: VOLO/PULLMAN
A PARTIRE DA: € 3290.00
TURCHIA, MERAVIGLIE DELLA NATURA E DELL’ARCHEOLOGIA  7-14 OTTOBRE 2024

TURCHIA, MERAVIGLIE DELLA NATURA E DELL’ARCHEOLOGIA 7-14 OTTOBRE 2024

Turchia, Meraviglie della Natura e Meraviglie Archeologiche, con volo diretto da Roma o Venezia (altri aeroporti su richiesta), accompagnatore Traveller, e due voli interni inclusi per poter scoprire e vivere quanto di bello ha da offrire questo paese, un ponte fra Asia ed Europa, a cavallo del Bosforo. Da Istanbul alla Cappadocia con gli onirici “Camini delle Fate”; da Pumakkale, la “Fortezza di Cotone” ad Efeso, la terza città più importante del mondo antico dopo Roma ed Alessandria d’Egitto. Oggi uno dei più grandi siti archeologici d’Europa espressione dell’Impero Romano!

Traveller nuovo
NUMERO GIORNI: 8
PERIODO: dal 7-14 ottobre 2024
FORMULA: Aereo/Pullman
A PARTIRE DA: € 1690
APRI CHAT