Grecia Classica e Meteore dal 15 al 22 Settembre 2023

Grecia Classica e Meteore dal 15 al 22 Settembre 2023

28 SETTEMBRE : VOLO DA VENEZIA PER BRINDISI - BAROCCO LECCESE

PUGLIA E MATERA…

Barocco leccese, Maldive del Salento, Via delle 100 Masserie, Gli Ori di Taranto, i Trulli

28 SETTEMBRE – 2 OTTOBRE

 

Crocevia di popoli e culture, il Salento  è considerato da sempre la Porta d’Oriente. Greci, Romani, Arabi, Normanni, Svevi, Angioini e Aragonesi sono passati da questa terra al centro del Mediterraneo. La Penisola Salentina, che costituisce il tacco dello stivale italiano, si protende nell’acqua dividendo due mari, lo Ionio e l’Adriatico. Tra la costa alta e rocciosa d’Oriente e quella bassa e sabbiosa d’Occidente, un mare di ulivi, muretti a secco, masserie ma anche borghi millenari. In questa subregione della Puglia meridionale, i borghi sono scrigni di storia, arte, cultura e buona cucina.  Paesini imbiancati a calce, cittadelle fortificate e villaggi di pescatori, i borghi del Salento incantano con cattedrali barocche, palazzi nobiliari e scorci di blu. E poi …una giornata  a Matera, con la magia unica dei Sassi. Un programma unico di visite da non perdere!!!

 

 

 

 

 

 

 

28 SETTEMBRE  : PARTENZA CON VOLO PER BRINDISI  –  BAROCCO LECCESE

In mattinata volo diretto da Venezia o Roma a Brindisi. Accompagnatore Traveller. All’arrivo trasferimento in pullman a Lecce, detta “la Firenze del Sud”. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Nel pomeriggio visita guidata del centro storico di  Lecce e del suo Barocco. Il termine Barocco, sta ad indicare una “perla irregolare” e risale al XVII – XVIII Secolo. In quel periodo la fantasia e l’immaginazione di molti scultori, artigiani e artisti prese il sopravvento. Le loro idee furono rese possibili dall’impiego della tipica pietra leccese, una pietra tufacea, facile

29 SETTEMBRE : LE MALDIVE DEL SALENTO, OTRANTO, SANTA MARIA DI LEUCA, GALLIPOLI

Prima colazione in hotel e partenza per l’intera giornata di visita che ci porterà lungo le coste del Salento fino alla punta estrema. Lungo la costa adriatica sosta ad Otranto, una vera e propria fortezza sul mare, il paese più a oriente in Italia. Uliveti, mura di cinta, fortezze e colori pastello definiscono il profilo di uno dei borghi più belli d’Italia, ponte tra Oriente ed Occidente. Proseguimento per Santa Maria di Leuca: il punto più meridionale del Salento e, al tempo stesso, lo spartiacque fra Mar Ionio e Mare Adriatico. La città è nota per la sua chiesa e per i pellegrinaggi che vi si compiono, ma anche per le tante ville sontuose dalle architetture bizzarre e inusuali, volute da eccentrici proprietari amanti del mare. Risalendo lungo la costa ionica sosta in una delle famose spiagge :  il Salento viene anche chiamato “le Maldive d’Italia” per via del suo mare spettacolare e delle sue spiagge bianche favolose, che nulla invidiano alle località balneari tropicali.   Risalendo lungo la Costa Ionica si incontra Gallipoli. Il nome di questa cittadina, famosa meta estiva, viene dal greco Kale Polis (‘città bella’), un nome decisamente meritato. Gallipoli, infatti, si trova alla fine di quella che sembra essere una penisola inespugnabile e rocciosa, che si distende verso il mare. Pranzo in ristorante in corso di escursione .

Menù Tipo:

antipasto di mare

orecchiette con calamaro e rucola

filetto di orata in crosta di patate

sorbetto al limone

Acqua e vino

Rientro in hotel cena con bevande e pernottamento.

30 SETTEMBRE : VIA DELLE 100 MASSERIE, GROTTAGLIE, GLI ORI DI TARANTO AL MArTA

Prima colazione in hotel e partenza per l’intera giornata di visita. Nel cuore della Puglia, ai piedi della Murgia e a due passi dalla Valle d’Itria, vi è un meraviglioso paesaggio costellato da splendide masserie. E’ il famoso territorio de “Le cento Masserie” d cui noi percorreremo un tratto e che è oggi riconosciuto come “UNICITA’ “ della Regione Puglia. Fa parte del percorso Crispiano, centro abitato fin dalla preistoria come testimoniano numerosi reperti di epoca greca fra cui un corredo tombale del IV secolo che costituisce uno dei pezzi piu’ importanti dei famosi “Ori di Taranto” custoditi al MArTA, il Museo archeologico nazionale di Taranto che visiteremo nel corso della giornata.  Nel percorso delle “cento Masserie” ammireremo un suggestivo paesaggio fra colline mediterranee e pianure ricoperte da imponenti ulivi secolari, incontreremo masserie la cui epoca di costruzione oscilla tra il XV e il XIX secoli e le cui varianti architettoniche spaziano dalle piu’ piccole masserie rurali alle piu’ imponenti strutture a corte chiusa con mura fortificate. Proseguimento fino a Grottaglie dove si trova Il Quartiere delle Ceramiche, che  è un tripudio di storia, tradizioni e colori. Lungo le caratteristiche stradine si trovano souvenir, laboratori e botteghe, circa cinquanta, tutte scavate nella roccia. In corso di giornata  a Taranto visita al MArTa, dove è custodita la Collezione degli Ori. La cultura della Magna Grecia narrata dai reperti archeologici e il grande patrimonio del Museo Archeologico Nazionale di Taranto sono stati tra i protagonisti del progetto culturale curato da Dior per la valorizzazione e promozione del patrimonio della Puglia.  Inoltre la collezione degli Ori di Taranto è stata fonte di ispirazione della Collezione Cruise 2021 della Maison Dior presentata nella sfilata di Lecce.  Pranzo in ristorante in corso di escursione . Rientro in serata in hotel per la cena ed il pernottamento.

01 OTTOBRE: MATERA

Prima colazione e intera giornata di visita guidata di Matera alla scoperta della città famosa per i suoi “Sassi”. Sviluppatisi intorno alla Civita, costituiscono una intera città scavata nella roccia calcarenitica, chiamata localmente “tufo”, un sistema abitativo articolato, abbarbicato lungo i pendii di un profondo vallone dalle caratteristiche naturali singolari e sorprendenti: la Gravina. Strutture edificate, eleganti ed articolate si alternano a labirinti sotterranei e a meandri cavernosi, creando un unicum paesaggistico di grande effetto. Pranzo in ristorante in corso di giornata:

 

 

Menù Tipo:

Antipasti dell’osteria :Ricottina fresca con marmellata di crusco, flan di zucca,

Tortino di pane e salame, pecorino del Parco della Murgia con marmellata di fagioli, zuppetta di ceci neri, salumi (gli antipastini possono subire variazioni)

Primo piatto : Miskiglio (miskiglio è una tipica pasta fresca Lucana fatta con un miscuglio di farine) pomodoro basilico e cacio ricotta

Secondo piatto: Filetto di maialino nero al primitivo di Matera con verdura saltata;

Dolce della casa

Acqua e Vino

 

Al termine sistemazione in hotel in Val d’Itria, cena e pernottamento.

02 OTTOBRE : VAL D’ITRIA : OSTUNI – LOCOROTONDO- ALBEROBELLO – RITORNO DA BARI A VENEZIA

Prima colazione in hotel e partenza per l’intera giornata di visita guidata. Sosta a  Ostuni , pittoresca e tutta da scoprire è detta  la Città bianca. Vanta un borgo medievale meraviglioso, ricco di stradine e abitazioni imbiancate con la calce in un dedalo che ricorda una casbah araba. Una passeggiata nella città vecchia, detta la “terra” per distinguerla dalla più recente “marina”, regala scorci pittoreschi tra vicoli, ripide scalinate, corti e piazzette su cui si affacciano case bianche impreziosite da gerani, botteghe artigiane, ristoranti tipici e negozietti. Proseguimento  per Locorotondo fra i Borghi più belli d’Italia e arrivando qui….capirete perché. Inoltre Alberobello celebre per i suoi Trulli. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Bari in aeroporto per il ritorno a Venezia.

PARTENZA
RITORNO
GIORNI
PREZZO
FORMULA
15 Settembre, 2023
22 Settembre, 2023
8
DA € 1590
Aereo/Pullman

ATENE

KALAMBAKA

DELFI

NAUPLIA

OLYMPIA

CORINTO

MICENE

AGROPIDE

  • Pullman Gt per tutto il circuito (partenze possibili da Venezia Mestre, Padova, Vicenza, Verona)
  • Accompagnatore Traveller
  • Sistemazione in hotel 3***sup
  • Trattamento di mezza pensione in hotel
  • Escursione con treno del Bernina Tirano/Saint Moritz  in carrozze panoramiche
  • Traversata in battello sul Lago di Como Varenna- Bellagio a/r
  • Assicurazione medico bagaglio, incluso assistenza medica Covid e pandemie durante il viaggio
  • LA QUOTA NON COMPRENDE:Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende 

SUPPL. CAMERA SINGOLA: € 25.00

PRANZO FACOLTATIVO IN RISTORANTE IL 1° GIORNO INCLUSO ¼ VINO E ½ MINERALE EURO 34.00

RICHIEDI INFORMAZIONI SU QUESTO VIAGGIO

*Trattamento dei miei dati personali.

6 + 7 =

Potrebbe interessarti anche..

Potrebbe interessarti anche..

PUGLIA E MATERA 28 SETTEMBRE/ 2 OTTOBRE

PUGLIA E MATERA 28 SETTEMBRE/ 2 OTTOBRE

Crocevia di popoli e culture, il Salento  è considerato da sempre la Porta d’Oriente. La Penisola Salentina, si protende nell’acqua dividendo due mari, lo Ionio e l’Adriatico. Tra la costa alta e rocciosa d’Oriente e quella bassa e sabbiosa d’Occidente, un mare di ulivi, muretti a secco, masserie ma anche borghi millenari. In questa subregione della Puglia meridionale, i borghi sono scrigni di storia, arte, cultura e buona cucina.  Paesini imbiancati a calce, cittadelle fortificate e villaggi di pescatori, i borghi del Salento incantano con cattedrali barocche, palazzi nobiliari e scorci di blu. E poi …una giornata  a Matera, con la magia unica dei Sassi. Un programma unico da non perdere!!!

Traveller nuovo
NUMERO GIORNI: 5
PERIODO: DAL 28 SETTEMBRE AL 02 OTTOBRE
FORMULA: Aereo/ Pullman
A PARTIRE DA: € 790
APRI CHAT